Cosa fare a Venezia in agosto

Venezia è considerata da molti la città più bella del mondo. Questo luogo affascinante, che custodisce innumerevoli tesori artistici, merita una visita in qualunque periodo dell’anno. Anche in agosto Venezia offre a chi non va in vacanza e ai molti turisti che affollano la città una moltitudine di eventi: mostre ed esposizioni temporanee, spettacoli di danza e teatro, manifestazioni e rassegne. Se quest’anno avete deciso di non immergervi nel traffico verso la villeggiatura, Venezia può rappresentare la meta ideale per le vostre vacanze estive.

Vista la massiccia affluenza di turisti, il primo passo da compiere è scegliere per tempo il vostro alloggio. Una soluzione economica e particolarmente versatile è quella di prenotare un appartamento in affitto a Venezia.

Chi decide di fare una vacanza in laguna ha una vasta scelta di musei. Il Palazzo Ducale, straordinario esempio di architettura gotica veneziana, è il luogo simbolo della città, dimora del Doge e sede delle più alte magistrature statali. Al suo interno è possibile visitare le sale del Maggior Consiglio, del Senato e del Collegio, decorate con tele di Tintoretto, Tiziano e Veronese, nonché gli appartamenti del Doge, l’armeria e  le prigioni.  Nello splendido Palazzo Rezzonico, affacciato sul Canal Grande, si trova Ca’ Rezzonico, il museo del settecento veneziano in cui sono conservate opere pittoriche dei più grandi maestri del secolo, dai Tiepolo a Rosalba Carriera, dai Longhi a Canaletto. Le Gallerie dell’Accademia conservano la più significativa raccolta di pittura veneziana dal Trecento al Settecento, mentre il Museo di arte europea ed americana del Novecento ospita la collezione personale di arte del ventesimo secolo di Peggy Guggenheim.

Tra le mostre temporanee ricordiamo Proportio, ospitata dal Museo Fortuny fino al 22 novembre 2015, che esplora l’onnipresenza delle proporzioni universali nell’arte, nella scienza, nella musica e nell’architettura, e Cagnaccio di San Pietro. Il richiamo della nuova oggettività, una selezione di capolavori dell’ormai riconosciuto campione del Realismo magico e del ritorno alla classicità disponibile al Museo di Ca’ Pesaro fino al 27 settembre 2015.

Nelle Chiese di Venezia si trovano alcune delle più belle opere originali di grandi artisti italiani: Tintoretto, Tiepolo, Tiziano, Veronese.

Dal 30 luglio al 9 agosto 2015 il 43° Festival Internazionale del Teatro, diretto da Àlex Rigola, porterà in scena 16 spettacoli, di cui 9 in prima italiana. Parallelamente agli spettacoli si svolgeranno 18 laboratori con artisti, drammaturghi, registi e coreografi.

Per gli amanti dello sport sono numerose le possibilità di svago offerta da una vacanza a Venezia.

Uno dei migliori punti di osservazione per scoprire Venezia è dall’acqua, ma farlo da un kayak è sicuramente più originale. Una gita lungo il Canal Grande in kayak è senza dubbio un’esperienza indimenticabile.

Anche una gita in bicicletta può essere molto piacevole. Un percorso particolarmente affascinante è quello che consente di visitare le isole del Lido e Pellestrina, passando dalla bici al vaporetto e ammirando Venezia da una prospettiva unica.

Se siete stanchi delle solite spiagge affollate e delle lunghe code in autostrada, un soggiorno a Venezia è ciò che fa per voi. L’ideale per vivere un’estate unica nella città lagunare è prenotare una casa vacanza a Venezia e prepararsi per una vacanza da sogno!